FAQ Stampa

Che cos'è l'adozione a distanza?

L'adozione a distanza o il Sostegno a Distanza ( SaD ) è un atto di solidarietà che garantisce ai minori dei paesi in via di sviluppo e alle loro famiglie un aiuto economico stabile e continuativo, affinché ricevano i beni primari, l'istruzione e le cure mediche di cui hanno bisogno. L'adozione a distanza, quindi, mette le famiglie in condizione di potersi prendere cura dei loro bambini e di poter sostenere le spese necessarie per la loro crescita, evitando così che, sotto la pressione delle difficoltà economiche, si giunga alla disgregazione del nucleo familiare.

Chi sono i bambini da adottare?

Sono bambini in difficoltà, che, per vari motivi non possono essere aiutati dalle loro famiglie. Per questo hanno bisogno di una famiglia "adottiva" a distanza che dia loro le opportunità necessarie per poter crescere, curarsi, studiare, inserirsi nella società e nel mondo del lavoro.

Quanto tempo dura l'adozione a distanza?

L'adozione a distanza non ha una durata di tempo prefissa entro cui deve essere conclusa. In questo è davvero come un'adozione: può durare finché il bambino non è cresciuto ed è diventato adulto, in grado di mantenersi dignitosamente ed autonomamente.
Tuttavia è possibile, per motivi di perdità di lavoro o per gravi problemi economici, recedere dall'adozione a distanza, dando un preavviso di tre mesi in modo da permettere di affidare il bambino ad un altro adottante. E' auspicabile che, il benefattore, non interrompi il rapporto con la nostra ONLUS, per qualsiasi motivo. Infatti non è giusto spegnere il lume di speranza accesa nella vita di un bambino bisognoso.