aderisci-projects

Calendario

Lingue

Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish

Caratteri

SAN GIUSEPPE PDF Stampa E-mail

Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’Angelo del Signore

(Mt 1)

«Lascia fare a Dio» sono le parole che, accompagnate da un paesaggio evocativo, hanno fatto capolino oggi, tra le tante immagini che passano sul web.

Sono le parole che sottendono al «Giuseppe, non temere!» proferito dall’Angelo apparso in sogno.

Giuseppe è un uomo giusto, ma, per la legge del suo tempo, altrettanto giusto sarebbe umiliare, ripudiare o lasciare lapidare Maria, quella donna che ha scelto per essere sua sposa.
Giuseppe è un uomo giusto: si fida, rompe il silenzio della sua riflessione e fa ciò che gli è stato anticipato senza chiedere spiegazioni, prove o certezze.

Leggo nel comportamento di Giuseppe il mio stesso cammino di fede: apprendere di non dovermi difendere da Dio, di non aver timore nel lasciarmi coinvolgere dai suoi progetti.

Abbassando l’orgoglio di voler fare da sola, con il cuore aperto all’accoglienza, accetto di esser parte di qualcosa di misterioso e grande nel quale è previsto un posto per me.

 

Visitando questo sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, accetti che vengano trasmessi cookies nel tuo dispositivo. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies, visita la pagina dedicata alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.