Saffo Scantamburlo Stampa

NULLA ACCADE PER CASO

s.sDa sempre ho avuto nel cuore i bimbi in difficoltà, ma non avevo mai avuto il coraggio di prendermi la responsabilità di fare qualcosa di concreto per loro. Tanti bei pensieri dal cuore ma tante altrettante giustificazioni ( dall'economica alla "chissà se quei soldi davvero gli arrivano" ) per non fare nulla.

3 anni fa ho avuto un gravissimo incidente, sapevo che c'era la possibilità di rimanere paralizzata, per tanti lunghi mesi la mia vita è rimasta BLOCCATA in un letto di ospedale; i volontari venivano spesso ad incoraggiarmi o anche solo a tenermi compagnia e da li ho capito il Valore dei piccoli gesti, il Valore di dedicare sinceramente anche solo 10 minuti del proprio tempo, senza fare nulla di eccezionale ma solo dire "io ci sono, sono qui per te".

Alla fine la vita mi ha dato un'opportunità, io sono guarita e cammino perfettamente. Non posso pensare che sia stata solo fortuna, non posso egoisticamente pensare che mi era dovuto. Io penso che c'è un senso in tutto ciò, penso che ci sia ancora qualcosa che devo fare per ripagare il debito di gratitudine verso la mia vita.....e allora ricomincio da Loro, dai BIMBI , il nostro prezioso potenziale per costruire un mondo migliore.

Da molti mesi ero alla ricerca dell'associazione giusta, di quella che ti ispira fiducia.
Una sera in internet trovo il sito delle Adozioni a distanza di Fratel Matteo e subito tutto si incastra come un puzzle. La foto di madre Teresa mi da conforto perché spesso leggo alcune sue poesie e addirittura le pubblico al lavoro per trasmettere anche ai miei colleghi la Sua grande forza e il Suo grande amore;l'amicizia di Fratel Matteo proprio con Lei mi rassicura moltissimo; le testimonianze dei benefattori che sono andati in India a trovare i bimbi, ed infine leggo che la sede dell'Istituto è a poca distanza da casa ... proprio nel paese dove ho dei parenti che a loro volta mi riconfermano la serietà di Fretel Matteo e il Suo grande impegno nella comunità.

Eccola, l'avevo trovata !!!! Quando spedii la richiesta di sostegno a distanza mi arrivò di sorpresa una telefonata di Fratel Matteo, pensai "finalmente un'Ass. che ci mette la faccia e addirittura ti chiama per farsi conoscere meglio" MERAVIGLIOSO!biddika-monika-

Fratel Matteo mi ha invitata ad andare in Sede all' Istituto Cà Florens per conoscerci e per portare qualunque nuova idea o progetto volessi esprimere, una disponibilità unica.

Le Sue parole sono state davvero quelle di una persona semplice, che ha nel profondo il grande desiderio di aiutare, di fare di più. Nulla da nascondere, tutto in trasparenza, ho visto l'ufficio e i registri delle richieste di adozione, tutto tenuto con la massima cura come a sottolineare che tra quelle carte c'è la Vita di un bimbo o di una famiglia e la cura nel tenerle è la stessa cura che mostra verso la loro vita. Una persona che non si circonda affatto di ricchezze ma che mette tutto a disposizione del prossimo. CHE MERAVIGLIA!!!

Abbiamo anche parlato dell'opportunità di far visita ai bambini, anche questa una grande conferma; mi ha addirittura consigliato il dar farsi e si è reso disponibile ad organizzare un incontro qualora mi trovassi in India.

Finalmente sono certa che la mia scelta è andata nella direzione giusta. Quando la mattina mi alzo e vado controvoglia al lavoro penso subito che Fratel Matteo, tutti i volontari e tutti i benefattori abbiamo un unico grande obbiettivo che ci lega....la felicità di quei bambini e delle loro famiglie; e allora tutto diventa più leggero e anche il lavoro diventa una grande sfida in onore di quei bimbi che hanno fiducia nel nostro sostegno.

NON RISPARMIAMO LA NOSTRA VITA
INVERTIAMO LA ROTTA E PASSIAMO DALL'EGOISMO ALL'APERTURA VERSO IL PROSSIMO.


Un grazie a tutti
Saffo Scantamburlo