aderisci-projects

Lingue

Italian Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish

Caratteri

Dalle parole ai fatti PDF Stampa E-mail

Giuseppe, come un dono del nuovo anno ancora un'altra volta si è aderito ad una nuova adozione a distanza.

Questa volte è nelle Filippine, nell'Isola di Romblon.

Grazie Giuseppe. Auguri di Buon Anno Nuovo 2017. Fratel Mathew Kavumkal.

2017-SANDRA_WEBLeggiamo quello che ha scritto:

Cari amici i tempi cambiano ma i problemi restano.

Cambia un presidente, cambiano le metodologie ma il povero non cambia.

Il suo grido di aiuto permane invariabile.

Siamo aperti ad ascoltare questa voce?

Siamo pronti a placare questi dolori di una società spesse volte egoista e fin troppo materialista?

Domande senza risposte.

Quante volte la voce dell’ultimo arriva a noi ma, lentamente e con gentilezza  la lasciamo scorrere nella più semplice indifferenza.

La nostra società, avviata verso la più totale banalizzazione di ogni più piccolo gesto, molte volte non comprende il valore delle cose semplici.

La vita semplice.

La gente sembra essere alla continua ricerca di chissà quale favoloso attimo fuggente dimenticandosi così di essere già fortunata più di tanti altri piccoli fratelli: La scuola, l’istruzione, un pugnetto di riso.

Noi, società del benessere, non riusciamo a comprendere quella famosa parola evangelica < gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date >.

Aldilà del nostro mondo sommerso ci sono realtà incredibilmente diverse e incredibilmente affamate di tutto.

Affamate di una penna per poter scrivere2017-WEB_SAN

Affamate di un libro dove poter scrivere

Affamate di una luce di speranza.

Basterebbe essere più semplici e meno materialisti per poter aprire il proprio cuore a questi bisogni.

Ci lamentiamo di questo mondo ma non vogliamo fare un qualcosa per renderlo un pochino migliore. Ogni cosa deve essere fatta solo per il nostro personale mondo.

Dare un futuro ad un bambino vuol dire dare un futuro al mondo.

Senza l’istruzione un bambino è in balia di una società spesse volte bugiarda  e crudele dove il dio denaro comanda le menti e i cuori.

Il suo futuro sarà quindi solo lacrime e ingiustizie.

Cari amici molte persone hanno già dato una svolta alla propria vita attraverso questi aiuti ai più bisognosi.

Non occorre pensare e ripensare per poter fare un qualcosa di bello per Dio.

Anche un piccolo e semplice sostegno come queste adozioni a distanza sarà sempre ricordato per tutta la vita e oltre.

Diventiamo portatori di speranza per chi non ha voce in questo mondo.

Perché essere chiusi d’innanzi al dolore del proprio fratello?

Perché aver paura di un gesto d’amore?

Perché aver paura della povertà altrui?

Abbandoniamo queste paure materialistiche e cerchiamo di creare un mondo migliore.

Giuseppe Dei Rossi