Adozioni a distanza in Orfanotrofio in India Stampa

bambine_orfanotrofioCi arrivano anche delle richieste di aiuto dagli Istituti detti "case dei bambini o orfanotrofi". I bambini o bambine di questi Istituti non sono necessariamente orfani. Essi sono bambini provenienti da famiglie povere che non riescono ad offrir loro la possibilità di frequentare le scuole.
Il contributo proposto è di 20,00 euro al mese (20 X 12 = 240 all'anno) che garantisce al bambino di un orfanotrofio, con il principio della condivisione in comune, vitto, alloggio, istruzione scolastica e tutto quanto è di bisogno. La direzione dell'istituto darà al benefattore comunicazione sul progresso scolastico e sulla crescita e salute del minore anno per anno. Il bambino in orfanotrofio non scrive al benefattore. Poiché questi bambini vengono accolti per facilitare la frequenza scolastica, durante le vacanze scolastiche, essi ritornano a casa e rimangono nella propria famiglia con i genitori oppure con i parenti.
E' anche possibile che qualcuno di essi torni a casa per sempre per un motivo o un altro. In questo caso, se riusciamo a procurare l'indirizzo della sua famiglia, invieremo gli aiuti alla sua famiglia ed egli frequenterà la scuola rimanendo a casa. Nel caso che il bambino dell'orfanotrofio ritorni a casa, egli inizierà a scrivere al benefattore. Ma se non riusciamo a procurare l'indirizzo del minore che lascia l'orfanotrofio, chiederemo al benefattore di prendere a carico un altro bambino.
Nel caso di disguido o incomprensione, possiamo sempre trovare una soluzione al problema con dialogo tra il benefattore e la direzione delle adozioni a distanza. 0422 738417.

Compila modulo